LA SPIRULINA

Alimento NaturaleLa Spirulina (Arthrospira platensis) è un’alga, per la precisione una micro-alga verde-azzurra a forma di spirale, dalla quale prende il nome, fa parte di una categoria di microorganismi antichissimi, i cianobatteri, capaci di crescere utilizzando l’energia del sole, consumando anidride carbonica e liberando ossigeno.

Il suo uso è noto da centinaia di anni, in Messico, gli Aztechi la usavano come ingrediente del “Tecuitlatl”, mentre in Africa, la tribù Kanembu, sulle sponde del lago Ciad ancora oggi la consuma nella torta che chiamano “dihè”.

Più recentemente è stata riscoperta dopo ricerche scientifiche che hanno confermato le sue proprietà nutrizionali e salutistiche, infatti nel 1974 è stata nominata dalla Conferenza Mondiale dell’Alimentazione dell’ONU “alimento del futuro” e dall’OMS “miglior cibo del XXI° secolo”, la spirulina è un vero e proprio superfood.(Scopri tutti i benefici e le proprietà di quest’alga nel nostro articolo "i 6 perchè della spirulina").

COME UTILIZZARE FACILMENTE LA SPIRULINA

Alimento naturale

1 Frullati energetici

La spirulina può essere utilizzata come uno degli ingredienti per preparare un frullato energetico e ricostituente, consigliato per chiunque voglia rimettersi in forze. Ad esempio potete provare a frullare una banana con il succo di arancia ed aggiungere la spirulina, non preoccupatevi per il sapore la frutta aiuterà a rendere il frullato molto gradevole. Per far divenire il frullato ancora più adatto alla prima colazione potete frullare insieme alla frutta anche delle mandorle e dei fiocchi d’avena.

2 Centrifugati disintossicanti

La clorofilla contenuta nella spirulina favorisce la depurazione del corpo; potete sfruttare questa proprietà per realizzare centrifugati disintossicanti. Per un centrifugato di verdure potete associare alla spirulina degli spinacini freschi insieme al prezzemolo, sedano e succo di limone, se volete aggiungere della frutta vi consigliamo i mirtilli o la mela verde.

3 Il gomasio,

un insaporitore tipico della cucina macrobiotica usato per insalate e verdure, costituito da un mix di una piccola parte di sale e da semi di sesamo tostati, può essere arricchito con della spirulina in polvere. Prepararlo in casa è semplicissimo, basta tostare a fiamma bassa per pochi minuti 90 grammi di sesamo, all’ultimo minuto aggiungete 4 grammi di sale e frullate tutto grossolanamente insieme a 6 grammi di spirulina.

4 Pane alla spirulina

Di solito si consiglia di non aggiungere la spirulina a piatti troppo caldi e di non farla cuocere in quanto è possibile che vadano perse parte delle proprietà benefiche. Noi comunque vi diamo qualche idea per usare la spirulina quotidianamente come quella di inserirla nell’impasto del pane. In questo caso dovete mescolare 1 cucchiaio di spirulina in polvere insieme a mezzo chilo di farina e procedere nella preparazione solita del pane.

5 Pasta fresca alla spirulina

La spirulina si adatta bene anche per la preparazione della pasta fresca fatta in casa. Vi basterà aggiungere all’impasto un paio di cucchiaini di alga in polvere e la pasta si colorerà di un verde tutto salutare, lo stesso vale se per la preparazione degli gnocchi. Potete condire la pasta o gli gnocchi alla spirulina con pomodori o verdure a piacere.

6 Nelle zuppe e minestre

Un utilizzo più semplice è quello di insaporire zuppe e minestre, anche legumi, con l’alga in polvere. Si abbina particolarmente bene a verdure ed ortaggi verdi come spinaci, zucchine e broccoli. Siccome, come già detto si consiglia (quando possibile) di non cuocere la spirulina, potete sciogliere un cucchiaino di polvere di spirulina nell’acqua ed aggiungerla un attimo prima di spegnere il fuoco.

7 Nella preparazione del latte vegetale

Se volete un latte vegetale che sia anche energizzante allora non vi resta che aggiungere un cucchiaino di spirulina in polvere a mezzo litro di latte vegetale a scelta. Potete assumere la bevanda al mattino al posto del caffè per avere uno sprint di energia oppure dopo un allenamento sportivo intenso.

8 Come colorante alimentare

La spirulina è in grado di conferire un colore verde bluastro agli alimenti, per questo rappresenta una valida alternativa ai coloranti artificiali. Può essere usata per rendere dolci, biscotti, frosting, macarons e qualunque altro piatto, colorato e divertente in modo naturale.

9 Per condire le insalate

La spirulina è perfetta per condire insalate e verdure, si abbina bene con insalate di ogni tipo, rughetta, cetrioli, zucchine ed anche con l’avocado. Procedete lavando e tagliando l’insalata o grigliando le verdure, preparate poi un’emulsione con olio extravergine d’oliva, succo di limone o lime, sale e se preferite erbette fresche tritate e infine aggiungete la spirulina in polvere. Condite le verdure o l’insalata con l’emulsione ottenuta e servite in tavola questo piatto pieno di salute.

10 Nelle barrette energetiche

Se volete preparare in casa della barrette super energetiche cosa c’è di meglio che aggiungere ai soliti ingredienti (frutta secca, semi, cereali, malto d’orzo o miele) della polvere di spirulina? Incorporando un po’ di polvere di quest’alga agli altri ingredienti otterrete uno snack molto più energetico e ricco sotto il punto di vista nutrizionale.